Caciucco di lenticchie

Caciucco di lenticchie

Carissimi amici, sapete che io adoro i legumi che sono spesso sulla mia tavola, come legumi o come “trasformazioni”, cioè diventano polpette, burger e hummus; questa volta invece ho preparato un caciucco di lenticchie. E cos’è?

Sfogliando una rivista di cucina ho trovato una ricetta classica toscana e cioè il caciucco di ceci, una zuppa di legumi e verdura che mi ha davvero incuriosita.

E allora, ho pensato bene di rivisitarla e farla diventare un caciucco di lenticchie, semplice e più veloce di quello di ceci(le lenticchie secche non hanno bisogno di ammollo e in 30 minuti sono cotte!).

Vediamo insieme come ho fatto il mio caciucco di lenticchie :

 

INGREDIENTI per 2 persone

100 gr di lenticchie secche (la qualità che preferite)

200 gr di bietole

2 cucchiaio di olio extravergine di oliva

2 cucchiai di trito sedano, carote, cipolle

4 pomodori pelati

sale qb

Pane bruschettato o crostini (facoltativo)

 

PROCEDIMENTO

Fate cuocere le lenticchie in abbondante acqua, per circa 30 minuti.

Nel frattempo, in un tegame fate soffriggere l’olio con il trito sedano, carote, cipolle. Aggiungete le foglie di bietole, lavate e tagliate a listarelle, girate per qualche minuto e fate cuocere per circa 5 minuti, il tempo che le foglie si ammorbidiscano.

Aggiungete i pomodori pelati tagliati a pezzi non troppo piccoli, aggiungete 2 bicchieri di acqua e fate cuocere a fuoco lento per circa 15 minuti. Aggiustate di sale.

Aggiungete le lenticchie, e continuate la cottura a fuoco lento per ancora 10 minuti.

Ecco pronto il vostro Caciucco di lenticchie

SUGGERIMENTI :

Se volete fare ancora più in fretta potrete usare le lenticchie già cotte, avendo cura di eliminare il liquido che trovate nel barattolo (ci sono tanti conservanti) e di sciacquare bene le lenticchie.

Potrete usare anche le bietole surgelate.

Per renderlo più leggero e salutare io non ho aggiunto sale e non ho usato il pane, ma voi fate come di vostro gradimento 😉

Buon appetito

 

Print Friendly, PDF & Email
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*